Giustizia

Giustizia

Intervista su formiche.net / “Ecco i paletti che servono tra politica e magistratura. Parla Cicchitto (Alternativa popolare)”

“Per recuperare un rapporto civile tra magistratura e politica ci vorrebbe un rinnovamento culturale da parte di entrambi i fronti”. Fabrizio Cicchitto, deputato di Alternativa popolare, ex socialista ed ex forzista, autore del libro “L’uso politico della giustizia”, presidente della commissione esteri della Camera, è uno dei massimi esperti della lotta che ha segnato gli ultimi 25 anni della vita politica italiana. E guarda sconsolato agli ultimi avvenimenti che segnano un solco sempre più profondo tra parlamentari e giudici, a partire dai casi Minzolini e Consip. (altro…)

Articolo sull’Huffington Post / “A proposito dell’eutanasia e della legge sul fine vita”

Prima di esprimere le mie valutazioni di fondo, che sono in dissenso da quelle del mio gruppo, quello del Ncd, voglio esprimere il mio rispetto e la mia comprensione per chi ha posizioni diverse dalla mia su tutto, sia sull’eutanasia  sia sulla valutazione di merito sulla proposta di legge del fine vita  assistito. (altro…)

Articolo sull’Huffington Post / “Dedicato a Orfini e a Rosato sulla legge elettorale, sul governo Gentiloni e sui tempi delle elezioni”

ConsultaChecché ne pensino il presidente Orfini e il presidente Rosato la questione della legge elettorale  e la stessa tematica sui tempi della fine della legislatura e sul ruolo del governo Gentiloni richiedono riflessioni più attente e approfondite di quelle assai sommarie che essi hanno sviluppato nelle loro più recenti interviste e dichiarazioni. (altro…)

Articolo su Il Dubbio / “Alla fine Craxi commise un errore: fu poco craxiano…”

-bettinocraxiUn gesto simbolico qual è stato il saluto alla tomba di Bettino Craxi fatto dal ministro Angelino Alfano ha avuto il merito di riproporre la “questione Craxi” spiazzando l’”operazione rimozione” che ha fatto seguito in questi ultimi anni alla cruenta operazione di criminalizzazione scattata nel 1992. Sull’unilateralità di Mani Pulite ha già scritto Pietro Sansonetti, così come sugli ultimi anni di Bettino Craxi e sulla sua morte. Il sistema politico italiano dagli anni ’40 in poi si finanziava in modo irregolare e ciò ha riguardato sia tutti i padri della patria sia tutti i partiti senza eccezione alcuna, PCI e MSI compresi. (altro…)

Articolo su Libero / “Preoccupiamoci anche delle intercettazioni dei pm affidate a ditte private”

spionaggio ciberneticoLa scoperta dello spionaggio cibernetico fatto nei confronti sia di istituzioni (addirittura la Banca d’Italia) sia del Presidente del Consiglio che era in quel momento in carica, sia del presidente della BCE, oltre a molti altri soggetti pubblici, politici ed  ecclesiastici, dimostra che il “sistema Italia” è indifeso. (altro…)

Articolo su Il Dubbio / “Il ‘lessico familiare’ che da 40 anni parla contro le riforme”

cirino_pomicino_paoloAllora furono DC e PCI a opporsi. Oggi sono i loro eredi. Ecco, punto per punto, le risposte ai quesiti che il “pm” Cirino Pomicino ha posto alla ministra Boschi. Bicameralismo perfetto? In Europa c’è  solo in Polonia…

Nel 1979 Bettino Craxi lanciò il progetto di una grande riforma istituzionale. Quel progetto fu risucchiato nelle sabbie mobili dell’establishment istituzionale, ma fu anche contrastato in modo durissimo da alcune correnti democristiane e dal PCI nel suo complesso. (altro…)