immigrazione

immigrazione

Articolo sull’Huffington Post / “Sullo jus soli e sul mini patto Ribbentrop-Molotov fra Renzi e Berlusconi per spartirsi le spoglie dei centristi”

Diversamente da quello che erutta il “Giornale” non c’è alcun opportunismo (“Alfano ci vende agli scafisti per salvare la poltrona”) nella scelta di cattolici e di laici di AP (su altri temi quali le unioni civili e il biotestamento i pochi laici di AP si sono differenziati) nel votare sì allo jus soli. (altro…)

Articolo su Il Garantista / “Iraq, Libia, Siria: le vere ragioni dell’esodo”

migrantiSiccome sulla vicenda immigrazione sono intrecciate molte altre cose è bene cercare di mettere un minimo di ordine nella materia. Infatti quello che non hanno capito Salvini e alcuni giornali di destra con l’eccezione del Foglio (che ha una posizione del tutto autonoma) è che non ci si trova più di fronte a fenomeni immigratori in un certo senso “normali” nei quali innestare altrettanto “normali” operazioni di demagogia a fini elettorali. Invece siccome il mondo è caratterizzato da una incredibile velocità, nello spazio di pochi mesi c’è stato un salto di qualità perché alla crisi già in atto in Iraq, in Libia e nella stessa Siria proprio in Siria è avvenuta una sorta di collasso. Non è che finora dalla Siria non siano usciti migranti. Ce ne stanno circa due milioni in Libano, altri due in Turchia, un milione e mezzo in Giordania. Solo che, facendo una semplificazione in parte forzata, finora dalla Siria erano fuggiti specialmente i poveri, gli yazidi, una parte di cristiani. Adesso via Grecia e con l’obiettivo “Germania” sono (altro…)