m5s

m5s

Articolo sull’Huffington Post / “È finita la spinta propulsiva di Renzi. Il centro-destra è profondamente diviso, centristi se ci siete battete un colpo!”

Quando si analizzano i risultati elettorali è elementare fare il raffronto con i risultati precedenti, altrimenti si dicono parole in libertà. È quello che hanno dimenticato di fare Renzi e Ricci quando, per motivare la tesi sul risultato “a macchie di leopardo” hanno dato il rendiconto complessivo sui 111 comuni superiori a 15mila abitanti andati al ballottaggio, dai quali risulterebbe una prevalenza del centro-sinistra.  (altro…)

Articolo su Il Dubbio / “Il No è dovuto alla questione sociale (e votare subito è una pura follia)

fabrizio-cicchittoL’articolo di Carlo Troilo sull’Unità dal titolo “Riflessioni di un vecchio socialista” mi ha molto colpito, anche perché lo condivido in larga parte.

È incredibile che insieme all’acqua sporca (cioè l’errore fatto da Renzi quando ha detto che lui e la Boschi si sarebbero ritirati a vita privata: la sua minaccia è diventata invece una sorta di sfida che ha aizzato una muta di cani da CasaPound fino all’ANPI passando per la Lega, il M5S, FdI, gli estremisti di sinistra di tutti i tipi fino alla stessa Forza Italia). (altro…)

Articolo sull’Huffington Post / “Ncd da solo alle amministrative? Non possiamo credere che Renzi si faccia dettare linea dalla minoranza”

Il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini (D), con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni sul palco allestito in Piazza Maggiore a Bologna, 8 novembre 2015. ANSA/GIORGIO BENVENUTI

Per ciò che riguarda le prossime elezioni amministrative, mentre il M5s procede a gonfie vele – anche se corre il rischio che i progetti culturali di stampo autoritario di Casaleggio, se vengono presi sul serio, possano provocare vaste reazioni di rigetto – tuttavia problemi assai seri si presentano sia per quello che riguarda il centrodestra sia per quello che riguarda il centrosinistra.  (altro…)