mafia capitale

mafia capitale

Articolo su Il Dubbio / “Cronaca di quattro disastri di stati (Falcone, Borsellino, G8 e mafia capitale)

Quasi ci fosse una lucida regia (e non c’è stata), una serie di vicende politico-giudiziarie di grandissimo rilievo sono arrivate, contemporaneamente al pettine avendo però una attenzione assai relativa da parte della stampa malgrado che siano emerse cose assai gravi. (altro…)

Articolo su Il Garantista / “Perché Marino (che è innocente) è bene che lasci”

sindaco marinoAlle nostre spalle c’è un sistema di finanziamento irregolare dei partiti andato sotto il nome di Tangentopoli che è stato liquidato nel 1992-1994 da Mani Pulite che però lo ha fatto con una sorta di rivoluzione giudiziaria unilaterale perché essa ha distrutto 5 partiti – la DC, il PSI, i partiti laici – e ne ha salvato uno, il Pci-PDS, che faceva anch’esso parte di quel sistema; una analoga operazione ha riguardato le imprese, alcune salvate, altre bastonate, altre distrutte.

In quel quadro le cooperative rosse ebianche furono fra le imprese salvate, ma non possiamo fare a meno di ricordare che esse avevano fatto organicamente parte del meccanismo che ruotava intorno a una grande impresa dell’Iri, l’Italstat, attraverso il quale veniva realizzata una sistematica manipolazione degli appalti col sistema della rotazione dei vincitori. (altro…)