regeni

regeni

Articolo sull’Huffington Post / “Un ambasciatore al Cairo e una commissione parlamentare d’inchiesta sull’assassinio di Giulio Regeni”

Ho il massimo rispetto per la famiglia Regeni, ma penso che la situazione è arrivata ad un punto di stallo, che la meritoria azione della magistratura romana ha ottenuto tutto quello che poteva ottenere ma che anch’essa si viene a trovare nelle sabbie mobili. Allora, se la situazione rimane così, non è affatto vero che si esercita il massimo di pressione sul governo egiziano non inviando l’ambasciatore. (altro…)