vittoria di trump

vittoria di trump

Articolo sull’Huffington Post / “Da un lato Trump, dall’altro Putin. Europa se ci sei batti un colpo”

clinton-trump1Il retroterra economico-sociale del risultato di queste elezioni americane  è costituito dal fatto che la globalizzazione, le conseguenze della crisi economico-finanziaria del 2008, l’immigrazione, hanno prodotto imprevedibili conseguenze politiche nel cuore della società americana. (altro…)

Articolo su Il Dubbio / “Se il PD, impaurito da Trump, corre a chiedere protezione ai 5 stelle”

trumpLa triade globalizzazione-finanziarizzazione-deregolamentazione e poi le migrazioni e il terrorismo islamico stanno colpendo in modo assai profondo tutto l’Occidente, in primo luogo l’Europa, e adesso anche gli USA. Da molti punti di vista il retroterra del risultato delle elezioni americane discende da questi fenomeni. Trump ha vinto su una piattaforma la cui negatività non vogliamo adesso sottacere: l’isolazionismo, i forti elementi di razzismo, gli inquietanti rapporti con la Russia di Putin confermati dalle entusiaste reazioni in quel paese alla notizia della sua elezione, le battute devastanti sul futuro della Nato, un assoluto silenzio sulla politica estera con particolare riferimento sia al Medio Oriente sia all’Europa. (altro…)

Intervista su Il Mattino / “Cicchitto: il tifo di Salvini era scontato ma FI farebbe bene a essere più cauta”

Cicchitto 3«Mi aspettavo un voto al cardiopalma e che l’elezione si sarebbe decisa con un piccolo scarto, invece mi ha sorpreso non tanto la vittoria di Trump, ma soprattutto che sia stata così netta. Certo, la sua affermazione è inquietante perché il personaggio è imprevedibile, non sappiamo come si comporterà e ha detto molte cose inaccettabili». Fabrizio Cicchitto, deputato di Area Popolare e presidente della commissione Esteri della Camera è anche lui, come tutto il mondo, in attesa di appurare quali saranno gli sviluppi della presidenza Trump.

Tutti si aspettavano l’elezione della prima donna alla Casa Bianca, poi cosa è successo?
(altro…)